Mythologica et Erotica Arte e Cultura dall'Antichità al XVIII Secolo Libreria della Spada Libri esauriti antichi e moderni Libri rari e di pregio da tutto il mondo

Mythologica et Erotica Arte e Cultura dall'Antichità al XVIII Secolo

Mythologica et Erotica Arte e Cultura dall'Antichità al XVIII Secolo
click to enlarge
  
Sillabe Livorno
2006 352
24x27 (cm) 300 ill. a colori n.t. - colours ills
bross.ill colori con alette - paperback illustrated usato come nuovo - used like new
Italiano - Italian text   2000 (gr)
888347287X 9788883472879
 

not available

Firenze, Palazzo Pitti, 2 ottobre-15 maggio 2006.

Il volume ha l’intento di valorizzare la prestigiosa raccolta di cammei e intagli medicei custoditi tra le collezioni del Museo degli Argenti di Palazzo Pitti, raffiguranti temi che si riferiscono ai miti più diffusi fin dall’antichità (il Ratto di Proserpina, Leda e il Cigno, il mito d’Europa ...).

Rifacendosi alla produzione di cammei e intagli dell’antichità, le gemme moderne privilegiano la mitologia greca e romana, la cui rappresentazione fu, a partire dal Rinascimento, al centro degli interessi di quel colto pubblico di facoltosi collezionisti ai quali erano destinati i raffinati e costosissimi esemplari di questa difficile arte.

I miti più fantastici e misteriosi divennero parte di un codice culturalmente e stilisticamente elevato, ideale per la formulazione d’immagini volutamente sfuggenti e ambigue, a volte sessualmente esplicite. La fantasia erotica cinquecentesca trovò, infatti, nelle avventure di dei ed eroine un repertorio già pronto di temi e di forme, in cui al significato dichiarato spesso si affianca, o si sovrappone, un complesso di simboli che ne permettono una diversa e più sottile lettura. Il volume indaga questo aspetto, presentando al pubblico un selezionato gruppo di opere (provenienti dai maggiori musei italiani ed esteri) di notevole qualità tecnica e stilistica (sono presenti artisti quali: Alessandro e Cristofano Allori, Paolo Veronese, Giambattista Tiepolo, Giorgio Vasari, il Tintoretto, Annibale Carracci) raffiguranti episodi mitologici carichi di una forte componente maliziosa e amorosa, ma anche edificante e dimostrativa. Attraverso il confronto con dipinti, pitture murali, sculture, stampe, avori, porcellane e gioielli appartenenti a un ampio arco cronologico, il catalogo cerca di documentare ai lettori i mutamenti iconografici dei temi e la trasformazione del loro significato.

I curatori del volume: Ornella Casazza, direttrice del Museo degli Argenti di Palazzo Pitti, storica dell’arte, Giuseppe Cantelli e Riccardo Gennaioli; per la sezione archeologica Ernesto de Carolis, Giovanni di Pasquale e Fabrizio Paolucci


Note alle condizioni del volume

Usato come nuovo. (T-CALCFL)

 
 

Recommended books...

 

Tesori del Cremlino
20.00 € -50%
10.00 €
<h0>Le collezioni Gonzaga <span><i>Il carteggio tra Bologna, Parma, Piacenza e Mantova (1563-1634) <span> REPERTORI</i></span></h0>
38.00 € -30%
26.60 €
<h0>Museo Poldi Pezzoli <span><i>Tessuti sculture metalli islamici</i></span></h0>
82.63 € -65%
28.92 €
<h0>Il Museo del Louvre</h0>
40.00 € -70%
12.00 €
 
 
L.d.S. - Libreria della Spada Online di Bazzani Gabriele
Sede Operativa: Via della Torricella, 20r - 50135 - Firenze - Italy | Tel. (+39) 055 9752994 - Cell. (+39) 320 7019705
Sede Legale: Via Adriano Mari, 5 - 50136 - Firenze - Italy
P.Iva 06192950480 | C.F. BZZ GRL 69M13 D612R | CCIAA FI 608172 | info@libreriadellaspada.com
there are 39 users online | © 2022 | powered by dotflorence.com