Sutherland Il pittore che smascherò la natura Libreria della Spada Libri esauriti antichi e moderni Libri rari e di pregio da tutto il mondo

Sutherland Il pittore che smascherò la natura

Sutherland Il pittore che smascherò la natura
copie disponibili 1
clicca per ingrandire
  
Silvana Editoriale Milano
2012 192
24x29 (cm) 196 ill. a colori - colors ills
bross.ill colori con alette - paperback illustrated Nuovo - New
Italiano - Italian Text   1600 (gr)
8836624693 9788836624690
28.00 € 50%
14.00 €
 

Aggiungi al carrello

Mamiano di Traversetolo, Fondazione Magnani Rocca, 8 settembre - 9 dicembre 2012.

testi: Daniele Astrologo Abadal, Roger Berthoud, Isotta Langiu, Ruggero Montrasio, Stefano Roffi, Graham Sutherland.

Il volume accompagna un’importante mostra antologica dedicata a Graham Sutherland (Londra, 1903-1980), artista inglese considerato uno dei capiscuola della pittura britannica contemporanea, presente con numerose opere nei maggiori musei di arte contemporanea del mondo, da Londra a Parigi a Washington. Questo catalogo, oltre a proporre alcuni lavori provenienti da collezioni private mai esposti precedentemente, offre una panoramica completa della sua produzione – visionaria e inquietante, sospesa tra realismo e allucinazione – qui scandita nei temi della guerra, dell’arte sacra, della natura, del ritratto, del bestiario. Il volume raccoglie una serie di testi che bene inquadrano la complessità del lavoro del pittore e l’importanza del suo lascito per la storia dell’arte e del collezionismo del XX secolo. In particolare è proposta un’antologia critica dedicata a Sutherland del grande critico d’arte Roberto Tassi, accanto a un saggio del più acuto esegeta dell’artista di questi anni, il professor Martin Hammer dell’University of Kent.
Completano il volume alcuni scritti dell’artista, una biografia e una bibliografia aggiornata.

Graham Sutherland: Londra, 1903-1980. Dopo gli studi al Goldsmith College di Londra si dedica per alcuni anni all'incisione e insegna alla Chelsea School of Art. Inizia a dipingere nel 1931, cercando i significati più reconditi e inquietanti della natura, come della realtà quotidiana o dell'inconscio. I suoi dipinti sono esposti per la prima volta alla Rosenberg and Helf Gallery di Londra nel 1938. Durante il periodo della guerra dipinge nei suoi quadri i tragici effetti dei bombardamenti. Nel 1947 durante un viaggio nella Francia meridionale, conosce Picasso e Matisse. Si dedica allo studio della figura umana, della natura e dei bestiari. Espone alla Biennale di Venezia nel 1952 e a quella di San Paolo nel 1955. (T-CA)

 
 

Potrebbero interessarti anche...

 

<h0>Omar Galliani <span><i>Omar, Roma, Amor</i></span></h0>
30.00 € -40%
18.00 €
<h0><span><i>Pasquale Celona </i></span>Lustri di luce</h0>
30.00 € -20%
24.00 €
Mondrian <span>Pitture</span>
10.00 € -50%
5.00 €

i clienti che hanno scelto Sutherland hanno acquistato anche...

Parmigianino e il manierismo europeo Balthasar Klossowski de Rola Balthus 1908-2001 Piero della Francesca L'opera
 
 
L.d.S. - Libreria della Spada Online di Bazzani Gabriele
Sede Operativa: Via Augusto Barazzuoli 6 R - 50136 - Firenze - Italia | Tel. (+39) 055 9752994 - Cell. (+39) 320 7019705
Sede Legale: Via Adriano Mari, 5 - 50136 - Firenze - Italia
P.Iva 06192950480 | C.F. BZZ GRL 69M13 D612R | CCIAA FI 608172 | info@libreriadellaspada.com
32 online | © 2019 | powered by dotflorence.com