Il mecenatismo di Caterina De' Medici Poesia, feste, musica, pittura, scultura, architettura Libreria della Spada Libri esauriti antichi e moderni Libri rari e di pregio da tutto i

Il mecenatismo di Caterina De' Medici Poesia, feste, musica, pittura, scultura, architettura

Il mecenatismo di Caterina De' Medici Poesia, feste, musica, pittura, scultura, architettura
clicca per ingrandire
  
Marsilio Editore Venezia
2008 522
17x24 (cm) ill. b/n n.t. - b/w ills.
bross. ill. a colori con alette - paperback Nuovo - New
Italiano/Francese - Italian/French text   1400 (gr)
8831793527 9788831793520
 

momentaneamente non disponibile

(Collana del Kunsthistorisches Institut in Florenz, Max-Planck-Institut Studi e Ricerche 2).

collaborazione di Flaminia Bardati.

In un periodo di tensioni religiose e sociali sempre più drammatiche che finirono con l'estinzione della dinastia dei Valois, Caterina de' Medici dirige la politica francese per quasi trent'anni. In questa veste è la prima donna del Rinascimento che riesce a promuovere un mecenatismo artistico di ampio respiro e di così lunga durata, che consolida il nuovo corso impresso all'architettura francese dagli anni quaranta del Cinquecento.
Le sue commissioni artistiche riflettono lo stampo inconfondibile della sua duplice personalità, che tenta di conciliare posizioni e culture diverse. Questa identità complessa ed eterogenea penetrò in tutte le sue iniziative, facendo dialogare elementi disparati, aprendo nuovi orizzonti a uno scambio culturale i cui risultati erano del tutto innovativi. La competizione con le corti dei Medici, dei Farnese o dei Savoia incrementava i suoi sforzi e la regina era instancabile nell'informarsi delle novità nell'arte italiana e nel trasformarle in propri concetti e in nuovi progetti. L'arte diventa un mezzo di dissimulazione, di compensazione e addirittura d'inganno cosciente che Caterina mette in scena con scopi politici e diplomatici.
Gli innumerevoli progetti architettonici, i cantieri aperti e mai terminati, la magniloquenza e il carattere metaforico del loro linguaggio riflettono questa ideologia ambigua in modo esemplare. I testi qui raccolti sono incentrati sull'intreccio del destino personale di Caterina de'Medici con la conflittuale situazione politica, sul virtuosismo con cui ella riuscì a sublimare le sue radici in un'opera di forte integrazione, sulla sua capacità di creare e di presentare un'immagine emblematica e duratura della corona e di se stessa. (T-CA)

 
 

Potrebbero interessarti anche...

 

Raffaello <span>Grazia e Bellezza</span>
46.48 € -50%
23.24 €
<span><i>L'Opera Completa di</i></span> Michelangelo Pittore</span>
15.00 € -50%
7.50 €
<h0>Disegni anatomici <span><i>Leonardo Da vinci</i></span></h0>
25.00 € -20%
20.00 €
 
 
L.d.S. - Libreria della Spada Online di Bazzani Gabriele
Sede Operativa: Via Augusto Barazzuoli 6 R - 50136 - Firenze - Italia | Tel. (+39) 055 9752994 - Cell. (+39) 320 7019705
Sede Legale: Via Adriano Mari, 5 - 50136 - Firenze - Italia
P.Iva 06192950480 | C.F. BZZ GRL 69M13 D612R | CCIAA FI 608172 | info@libreriadellaspada.com
35 online | © 2020 | powered by dotflorence.com