Dall'Italia immaginata all'immagine dell'Italia Dalle prime concezioni cosmografiche ai rilevamenti da satellite Libreria della Spada Libri esauriti antichi e moderni Libri rari e

Dall'Italia immaginata all'immagine dell'Italia Dalle prime concezioni cosmografiche ai rilevamenti da satellite

Dall'Italia immaginata all'immagine dell'Italia Dalle prime concezioni cosmografiche ai rilevamenti da satellite
copie disponibili 5
clicca per ingrandire
  
Istituto Geografico Militare Firenze
1986 206
22x29 (cm) ill. a colori e b/n n.t. - colors and b/w ills
bross. ill. a colori - paperback usato come nuovo - used like new
Italiano - Italian text   800 (gr)
N/D - N/A N/D - N/A
30.00 € 60%
12.00 €
 

Aggiungi al carrello

Firenze, Palazzo Strozzi, Nuova strozzina, 9 - 27 maggio 1986.

Testi di Francesco Ammannati, Alberto Carchio, Valerio Toccafondi.

La rappresentazione del territorio ha origine dall'esigenza prioritaria dell'uomo di conoscere l'ambiente in cui vive e dove lo indirizzano i propri desideri ed interessi. Come tale essa si è sviluppata nel tempo in stretta connessione con la capacità dell'uomo stesso di acquisire conoscenza di orizzonti determinati o sconosciuti. Vediamo pertanto, fin dall'origine dei tempi, rappresentare il terreno attingendo informazioni dalla visione diretta e, dove essa non poteva giungere, ricorrendo all'ausilio della immaginazione; suc-cessivamente, affinare l'utilizzazione pratica delle conoscenze acquisite, cercando di introdurre rapporti di distanze i più attendibili; infine legare la terra al cielo in un criterio cosmografico d'insieme, capace di fornire elementi di riferimento inequivocabili ed universali.
Posta alla base la necessità di utilizzare informazioni le più rigorose possibili, la tecnica di rappresentazione del terreno - che solitamente chiamiamo tecnica cartografica - si è evoluta nei secoli di pari passo con le conoscenze scientifiche. In origine, abbandonata la sfera dell'immaginario, essa è stata sostenuta dalla matematica e dalla astronomia; in seguito, ampliandosi le esigenze e le capacità informative, essa ha interessato altre discipline, sia in forma diretta, sia - e mi riferisco al fertile campo del tematismo - quale fondamentale scienza di supporto. Oggi, infine, con l'impiego di nuove tecniche fondate sulla elettronica e l'informatica, non ci è più consentito parlare di cartografia come disciplina a sè stante, ma essa si pone come uno, il più tradizionale, dei molteplici modi di rappresentare il terreno in forma generalizzata, inserito nel ben più vasto sistema delle informazioni territoriali.
È un fatto, comunque, che la cartografia, o meglio l'informazione territoriale, è un argomento precipuo di cultura, saldamente legato allo sviluppo ed al progresso della società.

Sommario

Dall'Italia immaginata all'immagine dell'Italia, Saggio Storico
Le origini
I tempi moderni
L'Italia geodetica
Il futuro
Repertorio delle opere in mostra
Note informative sull'Istituto Geografico Militare


Note alle condizioni del volume

Nessuna. (T-CA)

SC60%

 
 

Potrebbero interessarti anche...

 

<h0>Galileo <span><i>La Sensata Esperienza</i></span></h0>
36.15 € -70%
10.85 €

i clienti che hanno scelto Dall'Italia immaginata all'immagine dell hanno acquistato anche...

Arte e industria a Firenze La fonderia del Pignone 1842-1954 Leonardo & l'ingegneria La Fiera di Milano La pubblicità dell'industria italiana 1920-1940 50 anni di industria a Pistoia
 
 
L.d.S. - Libreria della Spada Online di Bazzani Gabriele
Sede Operativa: Via Augusto Barazzuoli 6 R - 50136 - Firenze - Italia | Tel. (+39) 055 9752994 - Cell. (+39) 320 7019705
Sede Legale: Via Adriano Mari, 5 - 50136 - Firenze - Italia
P.Iva 06192950480 | C.F. BZZ GRL 69M13 D612R | CCIAA FI 608172 | info@libreriadellaspada.com
34 online | © 2024 | powered by dotflorence.com