Il birraio di Preston Libreria della Spada Libri esauriti antichi e moderni Libri rari e di pregio da tutto il mondo

Il birraio di Preston

Il birraio di Preston
copie disponibili 1
clicca per ingrandire
  
Sellerio Editore Palermo
1999 248
12x17 (cm) non illustrato - not illustrated
bross. ill. a colori con alette - paperback Usato ottime condizioni - used very good
Italiano - Italian text   500 (gr)
8838910987 9788838910982
10.00 € 5%
9.50 €
 

Aggiungi al carrello

(La Memoria 331). 

La storia, per i siciliani, si presenta subito, al suo primo apparire, con la smorfia violenta e assurda della farsa.

Si capisce, leggendo Camilleri, che il suo piacere letterario maggiore, raccontando vicende della provincia siciliana (fatti veri su cui trama e ordisce la finzione, e quindi in sé semplici se non fossero intricate dall'essere appunto siciliane), è quello di riportare il dialogo vivo. È un piacere che si comunica immediatamente al lettore, per la particolare forza comica dell'arte di Camilleri; ma assieme al piacere, poiché il linguaggio è la casa dell'essere, e con la stessa forza e immediatezza, si comunica una specie di nucleo di verità dell'essere siciliano. L'iperbole e il paradosso della battuta, cui corrispondono l'amara coscienza dell'assurdo in cui siamo e il dolore sordo per l'immutabilità di questa condizione. Camilleri inventa poco delle vicende che trasforma sulla pagina in vorticosi caroselli di persone e fatti - qui il fatto vero, conosciuto dalla celebre Inchiesta sulle condizioni della Sicilia del 1875-76, è il susseguirsi di intrighi, delitti e tumulti seguiti alla incomprensibile determinazione del prefetto di Caltanissetta, il toscano Bortuzzi, di inaugurare il teatro di Caltanissetta con una sconosciuta opera lirica, Il birraio di Preston. E anche in questo attenersi al fondo di verità storica c'è probabilmente un senso preciso: in Sicilia non serve attendere che la storia si ripeta per avere la farsa. La storia, per i siciliani, si presenta subito, al suo primo apparire, con la smorfia violenta e assurda della farsa.(T-CA)

 
 

Potrebbero interessarti anche...

 

<h0>Lettere dall'Africa</h0>
24.00 € -35%
15.60 €
Professione donna
12.00 € -10%
10.80 €
<h0><span><em>Farid ad-din Attar</em></span> Il verbo degli uccelli</h0>
25.00 € -30%
17.50 €
 
 
L.d.S. - Libreria della Spada Online di Bazzani Gabriele
Sede Operativa: Via Augusto Barazzuoli 6 R - 50136 - Firenze - Italia | Tel. (+39) 055 9752994 - Cell. (+39) 320 7019705
Sede Legale: Via Adriano Mari, 5 - 50136 - Firenze - Italia
P.Iva 06192950480 | C.F. BZZ GRL 69M13 D612R | CCIAA FI 608172 | info@libreriadellaspada.com
29 online | © 2021 | powered by dotflorence.com